martedì 12 settembre 2017

Fine estate: ricomincio dal viso

Pelle secca e disidratata: eccolo il primo segnale d'allarme di fine estate.
La pelle si è stressata sotto il sole rovente di Agosto , tra bagni, vento e salsedine e ora ha quell'aspetto opaco, un po grigiastro, disidratato e desquamato.
Ha bisogno di essere riparata, confortata e nutrita, inutile ricordare che il sole è la prima causa di invecchiamento della pelle.
E se non vi siete protette perché pensate che tanto ormai la pelle è abbronzata o che non vi scottate, dovrete farci i conti tra qualche anno, quando vi riempirete di macchie e rughe.


La pelle va preservata e curata, soprattutto a ridosso dei cambi di stagione, e occorre tenere alto il livello di idratazione, indispensabile per preparfare al meglio la pelle ai primi freddi.
Vediamo quali sono le cose da fare per ritrovarla giovane, luminosa e idratata.

1. Impara ad amare la tua pelle. Sentiti bella dentro di lei, apprezzane la texture, il colore, il profumo. L'amore è l'origine di tutto, anche della tua bellezza. Se stai bene con te stessa risplenderai di una luce unica.

2. Scrub. Fondamentale per rimuovere lo strato di grigiore e cellule morte che si sono accumulate in superficie. Da fare una volta a settimana.



3. Usa un siero specifico sotto la crema, è un potenziatore che stimola la rigenerazione cellulare, si assorbe e penetra velocemente.

4. Trattamenti Viso. Per ossigenare e stimolare il microcircolo, Biorevitalizzare l'epidermide e illuminare il viso. Idratazione Profonda per nutrire e proteggere. Fotobiostimolazione per rigenerare la pelle ed eliminare le piccole rughe.