lunedì 26 agosto 2019

4 cosmetici contro la sindrome da rientro

La senti anche sulla pelle, la sindrome da rientro: discromia, secchezza, ispessimento e linee d'espressione più marcate. Al rientro dalle vacanze la pelle ha sofferto per i raggi solari, il caldo, gli sbalzi termici, cloro e vento, ecco perché ci serve un piano d'azione per ritrovarsi belle, fresche, piene di energia.

PEEL
Un gesto essenziale per rimuovere il grigiore sulla pelle dato dalle cellule morte e dalla pelle desquamata, per ritrovare un incarnato bronzeo e dorato, il peel illumina la pelle del viso e del corpo.



OXY MASK
La maschera viso dalla spiccata azione riossigenante per rivitalizzare la pelle spenta e stressata dal sole. La ricca composizione a base di preziosi oli e proteine aiuta la pelle a ritrovare il suo naturale equilibrio. Dopo la maschera ritroverai una pelle distesa, luminosa e idratata.


CARESSE
La crema idratante corpo fresca ed avvolgente che si scioglie sulla pelle del corpo richiamando sensazioni di una piacevole brezza che risveglia i sensi. Per restituire elasticità, tonificare e idratare la pelle.


FEEL AGE
Il siero antietà che assicura un'azione intensiva contro i segni del tempo e contro lo stress subito dalla pelle durante il periodo estivo. Accelera la riattivazione delle funzioni cellulari e il ripristino dei processi fisiologici della pelle. Ottimo dopo il trattamento viso.



lunedì 15 luglio 2019

L'estate sulla pelle

 Ha a che fare con una certa intensità di toni di luce, un profumo persistente che senti sulla pelle, quando è dorata dal sole, la sensazione leggera e fresca delle sere d'estate.

L'esplosione della natura, delle sensazioni, delle emozioni, delle percezioni che sembrano amplificarsi: d'estate siamo più vividi, nitidi e vivaci, viviamo le emozioni più belle sulla pelle, il sole crea un immediato effetto di benessere fisico e mentale.

Come goderci al meglio questa stagione?

- Energia: per aumentarne i livelli è essenziale esporsi al sole e immergersi nella natura, per regolare la produzione di ormoni, ritrovare l'equilibrio e aumentare le vibrazioni positive. Ascoltare musica, abbracciare qualcuno creando connessioni profonde permetterà di cambiare e incrementare il proprio livello di energia positiva. Facciamo cose che ci fanno stare bene.


- Mente: per stimolare e potenziare la mente proviamo a fare qualcosa di nuovo, diventando curiosi, leggendo libri. Cambiare routine aiuterà a rivitalizzare la mente e dargli nuova energia.



- Corpo: impariamo a rispettare la sacralità del corpo che abitiamo, nutriamolo con cibo fresco e sano, prendiamocene cura e dedichiamo del tempo per coltivarne il piacere con prodotti che nutrono e proteggono, trattamenti che stimolano, bioenergizzano ed armonizzano.


lunedì 24 giugno 2019

Sai cos'è la cellulite?

La cellulite o Panniculopatia è una sofferenza del pannicolo adiposo, cioè il grasso che si trova tra la pelle del derma e il muscolo.

L'adipe serve al nostro corpo per proteggerlo e nella donna per evidenziarne i tratti femminili.
Quando il pannicolo è in sofferenza è perché ad un certo punto l'irrorazione di sangue diminuisce, rallenta il circuito del recupero tossine, c'è meno scarico linfatico e meno recupero di liquidi.
Il motivo?
In realtà nessuno lo conosce.
Probabilmente si tratta di qualcosa di psicosomatico, un messaggio ormonale che viene a mancare. Tutti i meccanismi del nostro corpo sono scambi elettrici di informazioni.
Quando non arriva più sangue, la cellula adiposa si necrotizza, diventa sclerotica, non ha più scambi metabolici.

A questo punto solo il tempo cambierà lo stato della cellulite in edema o fibrosa  e in base alla quantità di liquido che si evidenzia, i Trattamenti specifici del Sistema Integrato Exa lavorano proprio li, cercando di sgretolare il reticolato, modellare e riarmonizzare.


Potrai smettere di preoccuparti e affidarti alla tua estetista: la sensazione di liberazione, di fiducia, di accudimento che proverai sarà unica. Il benessere arriverà non solo dal momento che ti stai dedicando, in cui ti lasci coccolare, ma anche dai risultati incredibili che vedrai sul tuo corpo, non solo in centimetri, ma potrai vedere il tuo corpo cambiare, ritrovare un equilibrio nuovo, un'armonia che ti regalerà un'emozione profonda, ritroverai confidenza col tuo corpo e sentirai un benessere tutto speciale.

Mai provato?


venerdì 7 giugno 2019

Pronta per il sole?

Arriva l'estate, le vacanze e la voglia di andare al mare, sdraiarci sulla sabbia e abbronzarci.
Godiamoci questa stagione, i benefici del sole sulla pelle, sull'umore e prepariamoci per vivere un'estate super.

La pelle va preparata allo stress dei raggi ultravioletti, alle temperature calde, salsedine, sudore, aria condizionata. Va preparata con dei trattamenti specifici che purificano, ossigenano, idratano in profondità e che siano nutrienti restituendo turgore, acqua ed elasticità al derma. Una pelle cosi sarà più luminosa, levigata e soffrirà meno la perdita di acqua dovuta ai fattori ambientali.


Cosa fare nello specifico?

- Il primo step è l'esfoliazione, necessaria per rigenerare la pelle e prepararla all'abbronzatura. Un cambio mood che libera da fatica, stress e pensieri negativi.

- Secondo step: idratare. La costante per avere una pelle sempre morbida e ben nutrita, essenziale scegliere dei prodotti di qualità e fare Trattamenti di Idratazione Intensiva per mantenere la pelle giovane e fresca.

- terzo step: proteggere. I danni dei raggi ultravioletti sono ormai noti, il sole è una delle maggiori cause di invecchiamento cutaneo, quindi proteggiamo sempre ogni volta che ci esponiamo al sole.

- quarto step: godiamoci l'estate, sorridiamo, usciamo con gli amici, trascorriamo momenti piacevoli, la sensazione di benessere sprigiona endorfine che ci rende più belle e luminose!


venerdì 10 maggio 2019

Fai pace col tuo corpo

E' questo il periodo dell'anno in cui ci sale l'ansia per la prova costume, ci specchiamo e proprio non va: cellulite, pancetta, gambe flaccide, braccia troppo grosse.
Prima di andare in panico al pensiero di mettersi in costume e andare al mare, è bene cercare di capire cosa possiamo fare, realisticamente.
Esiste forse una pillolina magica che ci fa diventare belle e col culo sodo come Belen? No.
E allora dobbiamo trovare un'alternativa che sia adatta a noi, alle tempistiche che abbiamo e ai nostri obiettivi.

Per quanto ci sforzeremo, la perfezione sarà sempre ben lontana, e per fortuna. Immagina che fatica dover mantenere una forma fisica perfetta, immagina che ansia da prestazione.

E poi, ti svelo un segreto: nessuna è perfetta.

Quindi, prima cosa, cerchiamo di comprendere che quello che abbiamo e che abitiamo è qualcosa di sacro, e il modo in cui lo nutriamo, di cibo ed emozioni, si riflette sul suo aspetto.
Potrebbe diventare l'espressione sublimata del nostro essere, sodo, liscio, tonico e pieno di energia, oppure potrebbe essere il riflesso delle nostre frustrazioni, delle emozioni negative accumulate e trattenute.
La differenza è tutta nell'amore che proviamo per noi stesse, per il nostro corpo.
Molte di noi sono ben lontane da questo, non si accettano e trovano difetti e sono piene di astio per se stesse. Questo circolo vizioso non fa che incrementare e potenziare lo scontento, per cui più ci sforzeremo per migliorare, con diete o trattamenti, meno risultati avremo.


La mente è un'arma potentissima, le nostre emozioni influenzano i pensieri e la realtà che si manifesta di conseguenza.
Nel momento in cui riusciamo a comprendere questo meccanismo, sarà semplice capire come la soluzione sia nell'accettazione, nell'amore.
Tendiamo quasi tutti a proiettare le frustrazioni e le gratificazioni in modi sbagliati mangiando troppo, riempendoci di cose che ci fanno male, o non trovando mai pace e serenità con noi stesse, sempre scontente, sempre pronte a vedere cosa non va.
I conflitti interiori ci portano a focalizzare l'attenzione su un singolo aspetto che non ci piace e non ci soddisfa, vediamo il corpo in maniera distorta e nessuno ci farà cambiare idea se non noi stessi.
Questi conflitti nascono dall'infanzia, nella ricerca di approvazione che, se mancata, avrà creato insicurezze e poca autostima .
L'accettazione integrale di noi stessi è il primo passo verso la felicità, che può cominciare con piccoli passi:

- fregatene di quello che pensano gli altri. La maggior parte di loro combatte la tua stessa battaglia.
- sii te stessa, coi tuoi pregi e i tuoi difetti, senza vivere in base alle aspettative altrui.
- sfrutta il tempo e l'energia per amare chi ti apprezza come sei. Non cercare l'approvazione di chiunque.
- smetti di criticare i difetti altrui. Quando punti il dito verso qualcuno, in realtà stai criticando te stesso.
- tu non sei il tuo corpo. Siamo corpo, mente e spirito e capire questo ci dà una prospettiva equilibrata e liberatoria del nostro essere.