mercoledì 29 gennaio 2014

La pillola magica

Ogni giorno on line si trovano una gran quantità di articoli, informazioni  e consigli su come liberarsi dalla cellulite, come dimagrire, come eliminare la pancia, i chili di troppo, come diventare belle in 5 mosse, come ritrovare la luminosità in 10, come eliminare le rughe, la pelle cadente e chi più ne ha più ne metta.

Ma cos’è che spinge una donna a continuare a  leggere, informarsi sui diversi trattamenti e prodotti e sui differenti punti di vista, senza mai smettere o annoiarsi??!!

Sono giunta alla conclusione che quello che tutte noi cerchiamo tra le righe di questi articoli è una soluzione a tutti i problemi, la pillola magica, il segreto per non affrontare in maniera razionale il problema che ci affligge e che col tempo diventa anche inestetismo: rughe, cellulite, gonfiore, segni di stanchezza.


La realtà è che quella pillolina magica non esiste, e anche se continuiamo a inseguirla e a sperare di trovarla,  la felicità e il benessere fisico e psichico vanno di pari passo, e solo noi abbiamo la soluzione in mano, e la soluzione è VOLERSI BENE.
Volersi bene tanto da prendersi cura di sé, come si farebbe di un figlio o di un caro amico, coccolarsi, amarsi, curare il proprio corpo per stare bene, imparare a mangiare con gusto e moderazione perché il nostro corpo sa cosa è bene o cosa è male, e noi pure.
Gli eccessi, il perfezionismo, la scarsa considerazione di se stessi, portano sempre a un disagio fisico e psicologico.

Ecco perché è importante lavorare sull’autostima, imparare a volerci bene davvero, iniziando dalle piccole cose, senza aspettare sempre che qualcun’ altro ci dia la sua approvazione, ma diventare consapevoli del buono che c’è in noi e se facciamo fatica a vederlo, impegniamoci di più, esaminando le cose positive della nostra vita: gli obiettivi raggiunti, i valori costruiti, l’affetto delle persone intorno a noi, i successi del lavoro o della vita privata.
Concentriamoci su quelli.
E' la solita storia del bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto.
Scegliamo chi vogliamo essere e come vogliamo essere.
Scriviamo su un diario le qualità che pensiamo di avere e le azioni positive giorno per giorno, questo ci aiuterà a prendere coscienza del nostro lato positivo.


Se riusciamo a volerci bene, il resto verrà da sé, l’amore per la vita porta all’amore per se stessi, per il proprio corpo, e quando saremo finalmente soddisfatte e felici di ciò che siamo, non ci costerà alcuna fatica mantenere l’equilibrio fisico che sarà il riflesso di un benessere interiore.

2 commenti:

Jen Gei ha detto...

Parole sante!!! Sto cercando di fare proprio questo, smettere di guardarmi e trovare solo difetti! Al contrario voglio riuscire a valorizzare i pregi, e come sono davvero!
Insomma, adoro il tuo blog ;) ahaha :) ciao ciao :)
Jennifer

Http://leinfinitesfumaturediunadonna.blogspot.it

Valentina Giustozzi ha detto...

BRAVISSIMA JEN, è proprio questo il segreto per stare bene con se stesse e con gli altri ! grazie mille della visita! :)