venerdì 13 gennaio 2017

Da oggi mi metto a dieta

Questo è il periodo dell'anno in cui il novanta per cento della popolazione mondiale si mette a dieta.
Sopravvissuti alle feste , dopo essersi concessi qualsiasi cosa senza remora alcuna,  ora si fanno i conti con i chili di troppo accumulati, il gonfiore, la stanchezza.



Tutti determinati a rimettersi in forma, a impostare precise regole alimentari, evitando dolci e stravizi.
Per non rischiare di lasciare andare i buoni propositi, possiamo aiutarci con alcune piccole strategie per affrontare l'impresa senza troppi traumi.

- Dieta mirata: non andare allo sbaraglio e non affidarti alle diete fai da te. Piuttosto segui il buon senso se non vuoi affrontare un nutrizionista professionista, evitando dolci, troppi zuccheri, grassi, insaccati. Sappiamo bene cosa ci fa male, l'eccesso di carboidrati raffinati, il junk food, l'alcool, le bibite zuccherate etc etc.

- Concediti un peccato di gola. L'eccessiva rigidità non serve a molto, quindi puoi anche concederti qualche sgarro una volta a settimana.



- Il diario alimentare. Scrivere tutto quello che mangiamo aiuterà a capire l'eccesso di calorie, ad aggiustare il tiro con una dieta corretta, a pianificare e gratificare quando avremo seguito scrupolosamente tutti i buoni propositi per una settimana.

- Allarme psicologico. Affida alla tua migliore amica una tua foto che ti ritrae al peggio della tua forma fisica e chiedile di mostrartela impietosamente ogni volta che avverti un cedimento.

- Sport. Inutile ribadire che facendo sport il dimagrimento è facilitato, l'organismo ne guadagna in termini di benessere cosi come il tuo umore. Ottimo lo yoga, che favorirà il giusto approccio mentale nel segno dell'equilibrio e della serenità, per imparare a nutrirti in modo più consapevole.


- Gratificazioni. Che sia un nuovo corso di cucina, un giro di shopping, qualcosa che ti faccia sentire bene, perfetta la compagnia delle amiche che ti sostengono e nutrono l'umore.

- L'arma segreta. La crema anti smagliature. Perché prevenire è meglio che curare: la crema Relastil mantiene la pelle elastica e compatta, favorisce il rassodamento e previene la formazione delle smagliature.

4 commenti:

Chiara Benvenuti ha detto...

Ottimi consigli Valentina! Lo yoga aiuta tanto e fa stare bene

Valentina Giustozzi ha detto...

grazie Chiara è vero, prima o poi mi decido a provarlo anche io!

The Beautiful Essence ha detto...

Grazie per i consigli, sempre perfetti!

Valentina Giustozzi ha detto...

grazie ;)