lunedì 29 settembre 2014

Anche tu pronta per il letargo?

Quando arriva l'estate noi donne vogliamo prepararci in tempo per arrivare in forma: rimettiamo le scarpe da corsa, iniziamo la palestra, stiamo attente al cibo, mettiamo creme, sieri, facciamo trattamenti viso antiage e trattamenti corpo per migliorare la cellulite e sgonfiare.
E spesso ci riusciamo, arriviamo in spiaggia sotto il primo sole estivo super pimpanti, al meglio della nostra forma, soddisfatte e bellissime ci godiamo gli sforzi, i sacrifici con cui ci siamo impegnate per prenderci cura cosi' straordinariamente del nostro corpo.
Poi l'estate finisce, arrivano le prime piogge e ci dimentichiamo di noi, ci concediamo un piccolo sgarro, che poi diventano due e sempre di più.
Indossiamo abiti più coprenti, come scusa perfetta per evitare di osservarci e mantenerci in forma.
Ci impigriamo e come gli orsi che si preparano al letargo, sonnecchiamo e speriamo di vivere di rendita per i lunghi mesi invernali.


E se provassimo a cambiare prospettiva?
Affrontiamo con energia e vitalità il cambio di stagione, celebriamo i risultati raggiunti continuando, con un piccolo sforzo, a mantenerli.
Con un pizzico di costanza basterà davvero poco: una manciata di minuti al giorno per idratare, e qualche momento in più per massaggiare una buona crema anticellulite.
Mettiamo in agenda dei trattamenti mirati al mantenimento corpo, come il linfodrenaggio e il modellamento, ogni 15-20 giorni.
E il risultato è garantito.
Sfruttiamo il meglio che ogni stagione ha da offrirci, in autunno è spettacolare passeggiare tra le foglie, o girare in bici per la città, cambiano i colori, come il cielo al tramonto, e niente è meglio di una corsa liberatoria.

Mantenerci in forma, fa stare bene, ci fa bene.
Curiamo il nostro aspetto, scegliamo colori più caldi, tessuti morbidi che ci scaldano.
Manteniamo le buone abitudini delle vacanze, ritagliamoci piccoli momento per dedicarci delle coccole: un giorno una maschera, l'altro un peel, la domenica sarà il giorno dedicato alla detersione profonda.
Osserviamo la nostra pelle, e quando la vediamo un pò più spenta o bisognosa, concediamole un siero specifico da mettere sotto la crema.
Il nostro corpo non va in letargo, riscopriamo il piacere di dedicarci a lui.
Preserviamo e proteggiamo la nostra giovinezza.
Ogni giorno.

2 commenti:

The Beautiful Essence ha detto...

Hai proprio ragione, anch'io con l'inverno tendo ad andare in letargo, ma quest'anno cercherò di non cedere troppo alla pigrizia :-) Grazie per i consigli!
Baci
Lorena

Valentina Giustozzi ha detto...

Ciao Lorena! Dai con un pò di impegno possiamo farcela :))