venerdì 1 febbraio 2013

Un trattamento efficace e naturale per rallentare la crescita dei peli - An efficacious and natural treatment to slow down the hair growth.

La depilazione è senza dubbio una tappa importante nella cura del corpo di ogni donna, e oggi è possibile rallentare la crescita dei peli grazie alle nuove tecnologie presenti nel mondo dell'estetica.
Sia uomini che donne, per ragioni estetiche , sportive o igieniche, sono da sempre alle prese con l'eterna lotta ai peli superflui.
La depilazione- epilazione si può eseguire su tutte le zone del corpo aventi peli superflui, ma quando si parla di depilazione si intende l'eliminazione del pelo dalla superficie cutanea, mentre l'epilazione si riferisce all'esportazione del bulbo del pelo.
La nuova teconologia cosmetica ha aperto nuovi orizzonti per risultati concreti, efficaci e naturali.
Gli istituti di bellezza offrono la possibilità di fare questo tipo di trattamento da effettuare in concomitanza con una seduta di epilazione e che sono in grado di rallentare davvero lo sviluppo dei peli.

Il trattamento EPIL RETARD si avvale di una specifica tecnologia integrata, e viene eseguito con il fluido  rivoluzionario Epil Retard , che oltre alle comuni sostanze solitamente contenute negli stessi tipi di prodotti equivalenti, come la Papaina (con proprietà cheratolitiche , agisce sulle cellule del bulbo pilifero interferendo con la normale attività proliferativa , ha un'azione lenitiva ad antinfiammatoria ), si serve della nuovissima sostanza proteolitica Lauryl Isoquinolinium Bromide, nata dalla biotecnologia dermofunzionale per ridurre la fase di crescita dei peli.


Si ha la sensazione che la crescita sia quasi bloccata per alcuni giorni, e si nota una reale differenza poichè il primo accenno di ricrescita è ritardato di molti giorni, e il risultato è che si può godere di una pelle liscia  e levigata per un intervallo di tempo incredibilmente maggiore!
E per ottenere risultati ancora più apprezzabili ed a lungo termine si può utilizzare il fluido Epil Retard anche a casa , massaggiandone alcune gocce sulle zone da trattare !
Assolutamente da provare!

------------------------------------------------------------

The hair removal is without any doubt an important stage in every woman bodycare, and today it's possible to slow down hair growht thanks to new technology in aesthetics worls.
Both man and woman for aesthetics, sport or hygienic reasons, are always involved with the eternal fight to unwanted hair.
Depilation - epilation can be made on every body area with unwanted hair. But when we talk about depilation we mean the hair removal from the skin surface, while the epilation refers to the hair bulb exportation.
The new cosmetic technology opened new horizons for concrete, efficacious and natural results. Beauty Institutes offers the chance to try this kind of treatment to do together with an epilation session and that are able to really slow down hair growth.
Epil Retard treatment uses a specific integrated technology and it 's done with the revolutionary fluid Epil Retard ,that besides the common substances usually contained in the same kind of equivalent products, like Papaina, uses the brand new proteolitic substance Lauryl Isoquinolinium Bromide, born from the dermofunctional biotechnology to reduce the hair growth phase.
You really have the feeling that the growth is nearly stopped for a few days, you notice a real difference because the first  sign of regrowth is delayed of many days, and the result is that you can enjoy a smooth skin for an incredibly bigger range of time!
And in order to get even more considerable and long term results you can use Epil Retard fluid at home, massaging some drops on the areas to treat. You absolutely have to try it!

3 commenti:

Erika Belinda Pernia Hernandez ha detto...

Ciao! Se usato dopo l'epilazione dei baffetti riduce la reazione da dermatite da contatto che molte pelli sensibili sviluppano dopo la ceretta!...quei fastidiosi brufoletti bianchi piccolini....:-)e poi si può mettere la Dermotrofica...

Prodotti erboristeria ha detto...

Voglio ringraziare l'autore per un tale articolo informativo, ho avuto un momento piacevole leggerlo.

Valentina Giustozzi ha detto...

grazie ci fa molto piacere :)